domenica 18 gennaio 2009

L'arpa d'erba

L'arpa d'erba, una piacevole lettura per un romanzo giovanile, uscito nel 1951, quando Truman Capote aveva 27 anni, dove rilegge i primi anni della sua vita, allorché, dopo la morte della madre, viene affidato a due sorelle zitelle che vivono in un paese della provincia americana.
Si narra, attraverso gli occhi di un ragazzo, della scelta di alcune persone di provare ad apportare un cambiamento ad una vita deludente, rifugiandosi in una casa costruita su un albero, come forma di protesta nei confronti di una società opprimente.
L'arpa d'erba, che si riesce ad ascoltare in alcuni momenti di silenzio, tra i campi di saggina, attorno all’albero dove sono andati a rifugiarsi i protagonisti, conosce la storia di tutta la gente della collina, e quando anche i protagonisti di questa storia saranno morti racconterà anche la loro.Truman Capote, (1924-1984)

Coordinate geografiche:
tra i campi di saggina e attorno all’albero di sicomoro in una sperduta località della provincia americana.

Nessun commento: